• I vitigni toscani

    La Toscana è ricca di antichi vitigni autoctoni che conferiscono autenticità ai suoi vini. Il più famoso è sicuramente il Sangiovese, protagonista dei vini più importanti come il Brunello di Montalcino e il Chianti. Questo vitigno si è adattato in particolar modo al terroir toscano. Accanto al Sangiovese spiccano il Canaiolo Nero, il Ciliegiolo, il
    Read More

  • Il Brunello di Montalcino

    Nel 1840 Clementi Santi fondò la Tenuta Il Greppo ed iniziò a coltivare il Sangiovese Grosso, ribattezzato Brunello. Ben presto si rese conto che questo tipo di uva era ottima per produrre vini invecchiati e addirittura di migliorare col tempo. Nel 1869 presentò il suo Brunello annata 1865 alla fiera di Montepulciano e fu una
    Read More

  • L’olio extravergine d’oliva, il patrimonio dorato

    Da migliaia di anni l’olivo è sempre stato considerato sacro, simbolo di fertilità e di pace nella religione. La coltivazione dell’olivo risale a 6000 anni fa quando l’olio veniva usato non solo come alimento ma come unguento per la pelle e la bellezza. Come noto, l’olio è fondamentale nella nostra alimentazione in quanto fa bene
    Read More

  • La vendemmia

    La parola vendemmia deriva dal latino, dalla fusione di vinum (vino) e demere (levare), quindi significa letteralmente raccolta dell’uva. E’ l’unico termine coniato apposta per una raccolta in Italia. Nell’antica tradizione romana la raccolta dell’uva coincideva con la festa dei Vinalia Rustica, il 19 agosto, dove il sacerdote – il Flamen Dialis – staccava il
    Read More

  • La famiglia e il vino

    Cosa rappresenta il vino per noi? Facciamo forse questo lavoro perché, semplicemente, ce lo siamo tramandati? Non è così! Il vino è il frutto della nostra terra, della fatica dei nostri avi, è per noi una grande soddisfazione. Ci ricorda che facciamo parte di una lunga tradizione e che possiamo portare un sorriso sulle vostre
    Read More